BOOKtiga

BOOKtiga è il festival internazionale dei libri letti che ha avuto inizio nel 2008. Nello stesso anno siamo stati invitati a presentarlo come esempio di buona pratica alla 12a conferenza nazionale “Arhivi, knjižnice, muzeji”. Il precursore del festival BOOktiga è stata la fiera estiva del libro organizzata dalla Biblioteca civica di Parenzo, la quale veniva organizzata per un intero decennio, e la quale ha cercato di sostituire la mancanza di antiquariati a Parenzo. Dopo l’apertura di due librerie a Parenzo, è nata la necessità di offrire l’acquisto di libri usati e così è nato il festival BOOKtiga il quale, tramite la vendita e/o donazione di libri usati, invita tutti gli interessati al dialogo culturale.

La cerimonia di apertura del festival si organizza il 22 aprile in onore della Giornata del libro croato e della Giornata internazionale del libro, i quali vengono celebrati sotto gli auspici del
programma nazionale La notte del libro. Ogni anno, i nostri ospiti, gli antiquariati da Fiume, Zagabria, Capodistria e Lubiana, durante il festival vendono libri usati presso la fiera Booktižin. Oltre a questo, organizziamo incontri letterari, conferenze, lezioni, progetti educativi per bambini e adulti, mostre, aste di libri ecc., tutto questo per avvicinare il libro a ogni persona. L’attenzione verso il libro e la lettura viene data attraverso un programma vario e interessante.

L’attività centrale del festival è l’interazione tra i cittadini e la biblioteca, nella quale i visitatori possono partecipare attivamente nella creazione dei contenuti stessi. Con questo approccio, la biblioteca viene presentata come luogo per lo scambio aperto di opinioni. BOOKtiga ha anche un carattere umanitario: grazie alle azioni “Knjigom do zdravlja” e “Knjiga pri ruci” i fondi raccolti dalla vendita dei libri sono stati direzionati per varie istituzioni: la Croce rossa di Parenzo, Zdravi grad Poreč, L’ospedale generale di Pola, la stazione a Červar Porat, la Casa per i bambini e giovani adulti a Pola, per l’acquisto delle attrezzature speciali per gli utenti non vedenti e ipovedenti della biblioteca, per la stampa del libro illustrato “Slovko Maraforko”, per l’allestimento del Dipartimento dei bambini e ragazzi.

Durante BOOKtiga, dal 2010, viene assegnato il premio BOOKtiga all’autore del libro più letto in tutte le biblioteche pubbliche istriane. La procedura di selezione e valutazione dell’opera letteraria più popolare viene svolta mediante l’elaborazione statistica dei dati raccolti attraverso ilcatalogo collettivo. La Commissione valutativa composta da: Iva Ciceran, direttrice della Biblioteca civica di Pisino, Neven Ušumović, direttore della Biblioteca civica di Umago e Irides Zović, direttrice della Biblioteca civica di Parenzo, ha il compito di analizzare le candidature ricevute e presenta al presidente della Regione Istriana la proposta del laureato. Oltre al riconoscimento ufficiale, all’autore viene assegnato il soggiorno presso la Casa degli scrittori/Hiža od Besid a Pisino. Il concetto del premio Booktiga collega tutte le biblioteche civiche delle Regione Istriana; al laureato viene consegnata una copia del proprio libro, che ha “viaggiato” attraverso le biblioteche istriane e nella quale i lettori avevano l’occasione di iscrivere le proprie impressioni. E’importante sottolineare l’ottima collaborazione con le biblioteche civiche istriane, che ogni anno partecipano al programma donando i libri per la fiera Booktižin. Fino ad ora, i vincitori del premio Booktiga sono stati: Igor Mandić, Hrvoje Hitrec, Mirjana Krizmanić, Ante Tomić, Slavenka Drakulić, Drago Pilsel, Ivica Prtenjača, Mani Gotovac e Slavenka Drakulić

Newsletter

Siamo lieti di presentarvi la NEWSLETTER della Biblioteca civica di Parenzo. Se siete interessati a ricevere le informazioni sugli eventi organizzati dalla Biblioteca, concorsi letterari, nuovi libri o novità per i membri della Biblioteca.

Inserite qui il vostro indirizzo e-mail.