Sito archeologico

La Biblioteca civica di Parenzo si trova nel centro storico, presso la piazza Marafor, dove sono stati trovati vari reperti archeologici romani. La piazza è stata la principale area pubblica e il centro d’incontro del municipio romano. Il sito archeologico è stato protetto in vetro ed esposto al pubblico. In questo modo, diverse strutture sono state integrate all’interno della biblioteca, realizzando in tal modo la disponibilità dei reperti archeologici – il patrimonio storico della città di Parenzo. Gli oggetti trovati durante la ricostruzione testimoniano la ricca eredità culturale di Parenzo, e siccome restano inesposti presso il Museo del territorio Parentino, il desiderio della biblioteca è di esporli come beni culturali.
Una parte del patrimonio archeologico culturale è stata preservata e protetta nello spazio della biblioteca e, con questo progetto, gli oggetti restanti, di valore monumentale, saranno esposti in maniera permanente nello spazio della biblioteca.

La Biblioteca come centro culturale e informativo e punto di incontro di tutti i membri della comunità può essere riconosciuta come fattore importante nel promuovere le risorse culturali locali e nel fornire informazioni per turisti. Sotto il concetto di turismo culturale, ci riferiamo al tipo di turismo selettivo in cui l’intento delle visite turistiche sono gli eventi culturali. Per la progettazione del prodotto culturale e turistico, è necessario individuare i tipi di attrazioni turistiche e culturali, con l’obiettivo di sviluppare il turismo sostenibile. Il turismo culturale non si limita alle visite ai siti culturali, attrazioni o manifestazioni, ma le risorse culturali implicano anche lo sviluppo di un’immagine della destinazione culturale.

Le biblioteche che diffondono il concetto del turismo culturale dovrebbero essere considerate pietre miliari nel nuovo orientamento del turismo. Lo scopo di questo progetto è la presentazione multimediale di oggetti trovati utilizzando la tecnologia e la digitalizzazione con l’obiettivo di implementare il turismo culturale nella missione della biblioteca. L’espansione e l’elaborazione del progetto, la protezione e presentazione del sito archeologico sarebbe un importante passo avanti sia per la biblioteca che per la comunità.

L’implementazione comprende la creazione di una vetrina per gli oggetti che veranno esposti e l’aggiornamento del sito web con tutte le informazioni aggiuntive e cataloghi. La digitalizzazione dei materiali apre nuove possibilità per la realizzazione del turismo culturale nelle attività delle biblioteche pubbliche e contribuisce alla promozione della regione e del patrimonio croato in generale.

La Biblioteca civica di Parenzo, con una esposizione permanente, intende esporre oggetti trovati (piatti, pentole, vasi e anfore) e incorporarli nello spazio esistente. Parte della configurazione permanente sarà anche la storia dello sviluppo delle lettere e libri, a partire dai rotoli di papiro, le tessere di argilla e fino al codice di pergamena. L’obiettivo del progetto è di segnalare ai visitatori l’importante ruolo svolto dal libro come soggetto nel preservare la memoria del patrimonio antico. Durante l’anno saranno organizzati laboratori per bambini e serate archeologiche per familiarizzare la comunità con la ricca storia culturale di questa zona.

Newsletter

Siamo lieti di presentarvi la NEWSLETTER della Biblioteca civica di Parenzo. Se siete interessati a ricevere le informazioni sugli eventi organizzati dalla Biblioteca, concorsi letterari, nuovi libri o novità per i membri della Biblioteca.

Inserite qui il vostro indirizzo e-mail.