Le stazioni bibliotecarie della Biblioteca civica di Parenzo

Nel 2013, attraverso il progetto „Knjiga pri ruci“ inizia l’espansione dei servizi bibliotecari verso le aree più remote del Parentino dove non esisteva alcun servizio bibliotecario e con lo scopo di consentire a tutti i cittadini di Parenzo e dintorni l’accesso al materiale bibliotecario. Si è sviluppata così la necessità di fondare delle stazioni bibliotecarie come luogo di prestito dei libri rivolte ai cittadini e ai bambini che non erano in grado di visitare la biblioteca centrale presso piazza Marafor.

Per lo sviluppo della rete bibliotecaria è stato selezionato il modello della stazione bibliotecaria per il quale la Biblioteca civica di Parenzo ha fornito i libri, le attrezzature e il supporto tecnico, mentre la comunità locale – i comitati e la Città di Parenzo, hanno assicurato gli spazi.

L’apertura della stazione bibliotecaria a Červar Porat è stata inaugurata nel maggio del 2013. Su una superficie di 52 m² si possono trovare più di 1.300 libri e 600 volumi che fanno parte di Bookcrossing, un movimento internazionale che, attraverso la condivisione libera di libri, ha lo scopo di diffondere il libro e la lettura.

L’idea delle stazioni bibliotecarie è riconosciuta da tutti i comitati locali e così nel 2014 si apre una nuova stazione presso il comitato di Nova Vas con più di 530 libri. A inizio 2015 abbiamo aperto una nuova stazione a Varvari con più di 500 libri e a Mompaderno con più di 800 titoli.

Le stazioni bibliotecarie della Biblioteca civica di Parenzo:

  • stazione presso il comitato locale a Červar-Porat
  • stazione presso il comitato locale a Varvari
  • stazione presso il comitato locale a Nova Vas
  • stazione presso il comitato locale a Mompaderno

Condizioni e modalità di utilizzo del materiale bibliotecario

Newsletter

Siamo lieti di presentarvi la NEWSLETTER della Biblioteca civica di Parenzo. Se siete interessati a ricevere le informazioni sugli eventi organizzati dalla Biblioteca, concorsi letterari, nuovi libri o novità per i membri della Biblioteca.

Inserite qui il vostro indirizzo e-mail.